• Ott
    01
    2010

Album

Dischi Obliqui

Add to Flipboard Magazine.

I Casa scoprono le due carte delle loro anime, dividendo esattamente a metà il quarto disco della loro produzione: da una parte le canzoni, dall’altra l’elettronica.

Canovaccio – anzi, disegno architettonico – molto semplice ed evidente, forte come concept, come sempre, nei vicentini, efficace nel produrre conseguenze, riflessioni, movimenti di ragionamento musicale. Nella prima parte di Peggioramenti, i Casa replicano le intenzioni del primo disco, Vita Politica Dei Casa, vale a dire cercare quel riff. Epperò qui indulgono nel replicare i risultati della ricerca, manifestando a volte le nervature a vista, procrastinando una pratica di standardizzazione. Ci riferiamo all’elemento vocale dell’arrangiamento, straordinariamente evidente, mobile, tecnico, raffinato nei rimandi, ma anche, a voler vedere le cose da un altro punto di vista, forse legato ad alcuni stilemi. Fanno parte dell’eccellenza, i Casa, le lyrics lo dimostrano, le composizioni, gli arrangiamenti, anche, ma allora forse Bordignon potrebbe essere il nostro Arrington De Dyoniso, sulla strada della complessità, e sempre e comunque gli vorremmo veder evitare di “preferire l’ordine all’equilibrio”, come lui stesso si suggerirebbe.

Il passaggio alla seconda anima è il folk di Attraverso Le Stagioni, non a caso più misurato, e apre il campo al B Side dei Casa: i venti minuti di omaggio a quel mondo che tiene insieme Tony Conrad (Caltrano) e Juan Atkins e Derrick May, minimalismo americano (scuola NY) e cassa dritta. Basta guardare i nomi delle tracce, luoghi vicentini (Pianezze, Villaga), tappe di un viaggio palladiano, punti di una mappa continua, colonna sonora da automobile con occupanti che non chiacchierano. Un modo per mettere l’ascoltatore in un mondo a sé, senza ancora mostrare una sintesi, dopo aver allestito, con Peggioramenti, tesi e antitesi.

5 Dicembre 2010
Leggi tutto
Precedente
Zach Hill – Face Tat Zach Hill – Face Tat
Successivo
Ebo Taylor – Love And Death Ebo Taylor – Love And Death

album

Casa

Peggioramenti

artista

Altre notizie suggerite