• Ago
    01
    2012

Album

Stones Throw

Add to Flipboard Magazine.

Con Elemental Themes, debutto del progetto solista Chrome Canyon, il newyorkese Morgan Whirledge aka Morgan Z mette a nudo le radici elettroniche, sci-fi e cinematografiche-cinematiche del proprio immaginario, della propria musica, intuibili in nuce già nel lavoro della band con cui nel 2007 ha cominicato a calcare i palchi, ovvero gli electro-glam Apes & Androids (un unico album autoprodotto nel 2008, Blood Moon), adusi a esibirsi in pubblico con tanto di corredo di ballerini conciati da zombie.

Eccoli nero su bianco sul sito della Stones Throw gli ascolti con cui Morgan si è ossessionato negli anni dell'adolescenza trascorsa nella San Fernando Valley: "VangelisBlade Runner score, Wendy Carlos via Tron, Giorgio Moroder’s work on Cat People". Non che non bastasse ascoltare anche solo mezzo secondo di un pezzo qualsiasi per capire tutto: epica synth, assoli sperticati, batterie asciutte ma progressive, microcitazioni degli sfarfallii anticipatori di Baba O'Riley. Nessuna pretesa sperimentale, solo e semplicemente un amore genuino e folle per un suono e un mondo che trasudano da ogni nota e che si traducono in una cura maniacale del dettaglio. Nota bene: è uno degli ultimi album con il master curato da Nilesh Patel, già ingegnere di fiducia di Air, Björk, Daft Punk e Pulp; e si sente, quei colori brillanti sono un suo trademark.

Da incorniciare particolarmente Branches, Carfire on the Highway e Memories of a Scientist. Disco di genere, chiaro, senza cioè il corredo teorico ed estetico – anche ingombrante – di opere Zeitgeist come quelle della compagine retrologica/hauntologica (James Ferraro in testa), ma di tale limpida cristallina ispirazione, così totalmente immerso in un innamoramento senza ombre, da travalicarlo comunque – il genere – in qualche modo.

Per cultori, certo, ma anche per chi cerca una buona introduzione a questi suoni o vuole semplicemente capire che musica si fa quando si ama la musica.

31 Ottobre 2012
Leggi tutto
Precedente
Skream at Brancaleone, 27 ottobre 2012
Successivo
Baltic Fleet – Towers Baltic Fleet – Towers

album

artista

Altre notizie suggerite