• lug
    01
    2009

Album

Autoprodotto

Add to Flipboard Magazine.

Tre pezzi in digitale, regalo per chi prenota un biglietto del tour estivo, anticipano l’annunciato doppio Embryonic in uscita a settembre (pare), a tre anni da At War With The Mystics e dopo le stravaganze b-scifi di Christmas On Mars ("il film dei Flaming Lips"). Continua divertita, tra ricalco, suggestione, allusione, citazionismo e reinvenzione, l’esplorazione della giungla canzone rock-pop psichedelica. Se il resto del disco è su questo livello c’è da essere contenti: con la maniera inevitabile che serpeggia nelle cose dei Flaming, anche solo a livello di concept, (quasi) completamente dissimulata da gusto, sapienza costruttiva e freschezza espositiva. Psych che guarda agli Ottanta Convinced Of The Hex, e ancora Ottanta nella space-ambient con voce vocoderizzata The Impulse, trionfo psych Sessanta (tipo Byrds) il beat-garage Silver Trembling Hand, gustosa alternanza incalzante/disteso. I Flaming ormai (ma da mo’) sono dei classici.

30 Luglio 2009
Leggi tutto
Precedente
Yim Yames – A Tribute To George Harrison EP Yim Yames – A Tribute To George Harrison EP
Successivo
Phantogram – Eyelid Movies Phantogram – Eyelid Movies

album

artista

Altre notizie suggerite