Recensioni

7.5

Flying lotus? Ne ha 29, Maya Jane Cole, 25, i due Raime poco più che venti anni e la lista potrebbe allargarsi a dismisura. E’ ormai evidente come i fasci di luce degli “Dei dell’elettronica” siano più che mai puntati sui giovani, e non conta la gavetta, non conta la carriera, è tutto freschezza e stile, che sia elettronica o house poco importa. Non parliamo di House per la grande distribuzione à la Swedish House Mafia, trance da arena simil Tiesto o di un nuovo “alza popoli” dnb e dubstep come Madeon (il nuovo Skrillex? staremo a vedere) con i loro enormi bacini d’utenza MTV generati, parliamo di protagonisti caratterizzati da altissima qualità produttiva e capacità di trend setting. E in questo scacchiere non può mancare senz’altro Gerry Read, britannico, ventenne, la solita manciata di EP alle spalle, l’esordio su Dark Trax (Pattern Ep) immerso nel pantano post dubstep tra burialize effect e dark garage, altre prove che suonano tra scruffy house e classic deep (Roomland su 2nd Drop Records o All By My Self/What a Mess su Fourth Wave), un’apparizione sul dj kick della citata Maya Jane, il reclutamento da parte della Delsin rec. e ora l’attesissima pubblicazione sulla lunga distanza con Jummy (sempre Fourth Wave), uscita lo scorso dicembre e doverosamente recuperata.

Il debutto comprende 13 tracce che taggare house sarebbe assolutamente limitante. Questa è jazz house, freestyle house, ancora meglio. Gerry manda a memoria le lezioni sul “suonato” di Mathew Johnson e Cobblestone Jazz e sulla “concreta” di Matthew Herbert approdando così a 4/4 dove il tipico house kick drum trionfante viene parcheggiato per i rullanti, i tom sordi e i piatti charleston (Jummy). In pratica, club music ricercatissima tutta filtri flanger sui synth e bassi, strascichi dub Villalobos e, ancor di più, uno studiato daftpunkismo in zona Homework che non è mai un semplice cut & copy (Be pushing). Cigliegina? I “sabor latini”, destrutturati e messi di traverso. Poco altro da aggiungere se non, album bomba.

Voti
Amazon

Ti potrebbe interessare

Le più lette