• Set
    01
    2012

Album

Incipit Records

Add to Flipboard Magazine.

Giovanni Block è un giovane cantautore napoletano appena 28enne con alle spalle una gran quantità di premi, segnalazioni e riconoscimenti, non ultimi quelli guadagnati alle Targhe Tenco 2012 in una categoria Opera Prima – poi vinta da Colapesce  che lo ha visto tra i finalisti. Quello di Block è un cantautorato italianissimo, nel senso più classico del termine, lontano dalle sonorità e dalle contaminazioni dell'indie nostrano e ben radicato nella storia della nostra musica folk-pop. I riferimenti vanno da Buscaglione a Concato e si muovono tra le sonorità contemporanee di un Cristicchi o di un Mannarino, infilandosi solo parzialmente in quel fil rouge d'autore retto in primis da Vinicio Capossela.

Non molte idee, a dire il vero, ma un'ottima commistione: da un lato l'afflato più strettamente pop, dall'altro qualche buona ballata all'italiana (Verrà un giorno, Notte da cantautore). Block è sicuramente uno che sa come trattare la scrittura, quella musicale in primis, riuscendo a conferire alla propria classicità una levità e una profondità compositiva non consuete. Sui testi il discorso è diverso: non convince una certa retorica di fondo che fa capolino qua e là in tutto il disco (Violetta e gerani, Notte da cantautore), una scrittura vecchia a cui manca spesso personalità e la voglia di uscire da un recinto già ben noto a un certo pubblico italiano.

La sensazione generale è che si debba aspettare qualche anno e la scelta di una più precisa direzione, quest'ultima magari mossa dal desiderio di destrutturare uno schema forse un po' vetusto.

10 Novembre 2012
Leggi tutto
Precedente
Micah P. Hinson @ Appartamento Hoffman, 1 novembre 2012 Micah P. Hinson @ Appartamento Hoffman, 1 novembre 2012
Successivo
?alos & Xabier Iriondo – Endimione ?alos & Xabier Iriondo – Endimione

album

artista

Altre notizie suggerite