• Apr
    15
    2013

Album

Ninja Tune

Add to Flipboard Magazine.

All’incrocio dei pali tra l’elegante scazzo wonky di LA, certi tagli e beat à la Falty Dl e un solido background french touch (che fa sponda a una house in dialogo sereno con soul e funk) ci sta che la Ninja Tune abbia trovato in questo duo di Wolverhampton una nuova (ennesima) ipotesi di rinnovamento downtempo.

L’esordio lungo dei Letherette è un ottimo esempio in termini di solidità di una produzione che non si fa mancare nemmeno tocchi di patriottica IDM dalle parti di Boards Of Canada. Nessun gioco eccentrico à la Hudson Mohawke o massimalismo targato Rustie, come anche nessuna facile convergenza con i beat calati nella folktronica di Bibio – amico di lunga data dei due, specie di Richard Roberts, che ha prodotto e arrangiato le sue Puddled In The Morning (dall’esordio Fi) e Marram (dal successivo Hand Cranked) -, piuttosto un comune sentire per gli intarsi d’ambient brit e ritmi instrumental HH.

Una strada d’eleganza per il duo significa un approccio meno pimpante rispetto all’EP Featurette (valido lavoro che ha inaugurato la collaborazione con Ninja Tune nel 2012) a favore di un variegato viaggio sonico tra electro-funk dal tocco garage (l’ottima Restless con il feat di Natasha Kmeto), sincopi e frullatori 70s (I Always Want You Back), lentoni soulfull à la Bonobo (Gas Stations And Restaurants), distensioni house in zona Falty Dl (The One) e un buon trittico di pezzi di sponda french touch (l’house + 80s di Warstones, che assieme ad After Down e l’altro singolo D&T, forma il trittico parigino della tracklist). Piace l’idm lato dei Letherette firmato Andy Harber, specie quando è condito da ironiche progressioni ultra compresse e soul in elio per mano del sodale Roberts.

Nessuna rivoluzione per l’esordio sulla lunga distanza della coppia d’amici d’infanzia di cui si rintracciano le prime produzioni all’altezza dei remix per Machinerum (Light Night Operation) e Bibio (Lovers’ Carvings) del 2009. Eppure un altro centro per Ninja Tune, dopo Hardcourage di Falty Dl e The North Borders di Bonobo. Come dire tradizione e rinnovamento in piena tradizione brit. Ascoltare la finale Say The Sun per credere.

25 Aprile 2013
Leggi tutto
Precedente
Eels @ Alcatraz, 18 Aprile 2013 Eels @ Alcatraz, 18 Aprile 2013
Successivo
Setti – Ahilui Setti – Ahilui

album

artista

artista

artista

Altre notizie suggerite