• Lug
    01
    2012

Album

Ipecac Recordings

Add to Flipboard Magazine.

Dell’amore che lega Patton all’Italia molto è stato detto in passato. L’amore per la buona cucina, per le belle donne e per le musiche, anche bizzarre, anche non proprio tangenti con ciò che coi Faith No More il bel Mike portava avanti. Col passare degli anni e l’allargarsi dei confini dei vari progetti musicali, il nostro si è via via sempre più infilato nel profondo della musica italica. Sia in solo (dall’esperimento Pranzo Oltranzista, alle canzonette anni ’50 e ’60 di Mondo Cane e alla colonna sonora di The Solitude Of The Prime Numbers) che con i suoi vari progetti – dalle cover con cui i Mr. Bungle infarcivano i propri live fino alle cinematiche attrazioni dei Fantomas – Patton ha dato prova di amare e, curiosamente e avidamente, voler scavare a fondo nell’immaginario culturale del belpaese a tutto tondo.

Non sorprende, o forse sì, ma cambia poco, questo ennesimo carotaggio nell’humus culturale italiano che in un colpo solo racchiude l’omaggio musicale e quello letterario. Accompagnato dall’Ictus Ensemble belga, Patton si cimenta con il Laborintus II, l’opera con cui Berio omaggiava un altro grande del panorama culturale italiano, Edoardo Sanguineti, in occasione del settecentesimo anniversario della nascita del sommo poeta. Un doppio rimando che tesse la tela di una conoscenza a tutto tondo, che da Dante (e dalla questione della lingua, rifratta e decomposta da Sanguineti) passa per lo sperimentalismo poetico anni ’60, si trasfigura nelle evoluzioni cameristico, impro-jazz, elettroniche e di ricerca del ligure per giungere all’istrionico californiano.

Un sentito omaggio, al limite del didascalico, che ci mostra un Patton padrone della lingua italiana e l’ensemble che lo accompagna, in pieno agio con le composizioni targate Berio, tra vuoti, pause, esplosioni di voci che si accavallano, si rincorrono, si dileggiano schizofrenicamente.

Vuoi vedere che alla fine, a riscoprire la nostra tradizione colta o meno, doveva venire uno che è nato in un posto chiamato Eureka?

24 Luglio 2012
Leggi tutto
Precedente
Soap&Skin @ Ferrara Sotto Le Stelle, 20 luglio 2012 Soap&Skin @ Ferrara Sotto Le Stelle, 20 luglio 2012
Successivo
Silkie – Dubstep Allstars Vol. 9 Silkie – Dubstep Allstars Vol. 9

album

artista

artista

Altre notizie suggerite