• set
    01
    2007

Album

Temporary Residence

Add to Flipboard Magazine.

Non c’è molto che si possa dire su un disco che come recita il sottotitolo, raccoglie alcuni brani sparsi in EP pubblicati dalla band tra il 2000 e il 2007. E’ tutto come uno se lo aspetta. Il solito post rock di marca Mogwai e GYBE! che non ha più alcun senso già da un bel po’. Visto e considerato che il progetto dei Mono è comunque sbagliato all’origine, tanto vale ascoltarsi per bene il disco e segnalare quel poco di buono che c’è. Vediamo… l’arpeggio di Black Woods ha un buon carattere ombroso, vagamente gotico, solo che poi tutto viene annullato dalla parte distorta e heavy. Yearning è un po’ lenta a carburare, ma non combina molto salvo poi andare a rinchiudersi nel solito maelstrom di distorsioni. Poi ci sono due pezzi che hanno il titolo italiano (Memorie dal Futuro, Due foglie, una candela: il soffio del Vento). Su Black Rain si distingue un reading di Giovanna Cacciola degli Uzeda. L’ultimo brano Little Boy (1945 – Future) riassume il carattere musicale dei Mono. Un carattere che potremmo senz’alto definire come “godzilliano”, nel senso proprio di Godzilla, il dinosauro del giurassico disturbato dalle radiazioni nucleari, creato dal maestro Ishiro Honda. Di solito i Mono iniziano con arpeggi lentissimi e flebili (l’acqua del mare di fronte a Tokyo che si agita), proseguono con basso e batteria che fanno la loro apparizione (Godzilla comincia ad uscire dall’acqua, gli abitanti di Tokyo cominciano a scappare); c’è un primo momento heavy con le distorsioni (Godzilla uscito dal mare sbatte contro i pali della luce e li distrugge. Aumenta il panico); si ritorna nella calma apparente degli arpeggi flebili (arrivano i militari, gli abitanti di Tokyo pensano che riusciranno a salvarsi), momento heavy finale con distorsioni e batteria a mille (Godzilla incenerisce aerei e carri armati si avventa su Tokyo e distrugge tutto). The End.

8 Settembre 2007
Leggi tutto
Precedente
Schwarz – Heavengazers Schwarz – Heavengazers
Successivo
Super Furry Animals – Hey Venus! Super Furry Animals – Hey Venus!

album

Mono

Gone (A Collection Of Eps 2000 – 2007)

artista

Altre notizie suggerite