• Nov
    11
    2013

Album

Gamma Pop

Add to Flipboard Magazine.

Il dono di Massimiliano Morini, in arte Moro, è sempre stato quello di saper scrivere piccoli diamanti pop con una leggerezza e una freschezza da far invidia a songwriter ben più quotati. Un approccio che nel Silent Revolution del 2012 partoriva un folk appena elettrificato a metà strada tra Kings Of Convenience e Wilco e caratterizzato dalla consueta misura, e che in Homegrown invece sveste di ogni orpello i suoni mimando una dimensione bucolica/acustica se possibile ancora più immediata. Due i formati del disco: un 45 giri in vinile con i brani City Pastoral (qualcosa di molto vicino ai migliori Belle And Sebastian) e Spike Milligan II (una va di mezzo tra Gomez, Mojave 3 e Beatles), antipasti dall’imminente nuovo disco lungo di Morini, e un EP digitale contenente le due canzoni e altre versioni strumentali di tracce già note.

Pensato come colonna sonora del programma TV “Orto e mezzo”, trasmesso dal canale Feltrinelli del digitale terrestre, Homegrown EP – che vanta la presenza, come musicisti aggiunti, di Lorenzo Gasperoni e Franco Naddei/Francobeat fa davvero ben sperare per un disco lungo che si presenta già da ora come una tappa obbligata per gli amanti di certo indie-pop-folk di stampo britannico.

23 Febbraio 2014
Leggi tutto
Precedente
St. Vincent – St. Vincent St. Vincent – St. Vincent
Successivo
Piers Faccini – Between Dogs And Wolves Piers Faccini – Between Dogs And Wolves

album

Moro

Homegrown (Musica per Orto e mezzo) EP

recensione

artista

Altre notizie suggerite