• Dic
    01
    2011

Album

Autoprodotto

Add to Flipboard Magazine.

Con Morpheground, classe '86 da Vicenza, l'inizio non è stato proprio dei più lisci. Si era incazzato un sacco per l'uso della parola nigga nel nostro articolone sullo stato delle cose hip hop 2009. Durante la lavorazione di Beat.it è stato poi uno dei più strenui oppositori dell'uso della parola wonky per descrivere il progetto. Insomma, un vero rompipalle. Ma il suo caracollante, metallico, scurissimo Where Am I? era uno dei pezzi migliori di quella selezione, poche storie. E questo ci ha subito riconciliato con lui.

Dopo i due EP Off D'Wrekkid, l'uomo torna con l'album, sempre in free download sui suoi canali. Con Quincey Jones, Hendrix, gli Slum Village di J Dilla e il FlyLo di Los Angeles come riferimenti, Enfuse declina, nei sapori speziati dell'artigianato (anche naïf, anche ruvido), il verbo Black in chiave jazzy, Seventies, psichedelica e spacey. E adesso non ti incazzare, Morph, ma tra acciaccamenti ritmici, terzomondismi e cineserie, tastiere siderali, giochetti timbrici e loop che piacerebbero tanto a Steven Ellison, fai proprio sketch wonky di classe.

26 Febbraio 2012
Leggi tutto
Precedente
Are You Real? – Songs Of Innocence Are You Real? – Songs Of Innocence
Successivo
Uxo – Uxo Vs Digi Uxo – Uxo Vs Digi

album

artista

Altre notizie suggerite