• Nov
    01
    2008

Album

Leaf

Add to Flipboard Magazine.

Benvenuti alla Reggia di Versailles. E ad accoglierti è un minaccioso avvicendarsi di rumori concreti, come se spiriti piombati direttamente dal passato si divertissero ad armeggiare con la mobilia dei sovrani. Welcome To Versailles, un poderoso esercizio di musique concrète, l’incipit del nuovo lavoro di Fernando Corona. Avrebbe potuto continuare ad incantarci all’infinito con la risaputa dialettica di minimal beat e musica classica, suonato e campionato. E invece stavolta Corona si fa autore – compositore! – di un album che probabilmente spiazzerà i fan della prima ora, quelli rubati alla club culture più illuminata, un album ambizioso, audace, a tratti persino controverso.

Nell’estate del 2007, poco prima dell’uscita di Cosmos, il festival di suoni, luci ed acqua Les Grandes Eaux Nocturne commissiona all’artista messicano la sonorizzazione di un sontuoso allestimento della fontana del Jardin du Roi. Il risultato è un lavoro per metà filologico – la sfida utilizzare registrazioni di strumenti   tradizionali del XVII secolo suonati da musicisti di estrazione classica – per metà rivoluzionario. Il Barocco di Murcof è tanto quello del contrappunto, della fuga e delle cantate, di Monteverdi, Händel e Purcell(le fedeli riletture di Louis XIV’s Demons, A Lesson To The Future, Spring In The Artificial Garden), quanto quello della pli bouleziana e deleuziana. Barocco come dispiegamento infinito, ripiegamento della materia e piega dell’anima. Barocco come anamorfosi di passato e presente, Barocco come involuzione ed evoluzione. Si ascolti il delizioso cortocircuito provocato da Lully’s “Turquerie” As Interpreted By An Advanced Script, speciosa interazione tra un motivetto marziale e beat appena accennati. Siamo dalle parti di The Civil War dei Matmos ma qui non v’è traccia di kitsch. Lo si diceva già in occasione di Cosmos: lo stile Murcof è ormai assurto alla statura di un classico contemporaneo.

1 Novembre 2008
Leggi tutto
Precedente
Blitzen Trapper – Furr Blitzen Trapper – Furr
Successivo
Sarin Smoke – Smokescreen Sarin Smoke – Smokescreen

album

Murcof

The Versailles Sessions

artista

Altre notizie suggerite