Recensioni

6.4

Non abbiamo visto il primo capitolo della saga di Bella e del vampiro Edward, adattamento del romanzo di Stephenie Meyer. Uno dei fenomeni del momento, come si dice, e infatti accostato da molti al mondo emo-teen, accolto tra beatificazioni e crocifissioni alla Nonciclopedia. Adesso sta per uscire il seguito, New Moon (Bella, mollata da Edward, si avvicina al lupomannaro Jacob), ed eccoci qui ad ascoltarne la colonna sonora. Come per il primo film, canzoni scritte ad hoc da un serie di nomi di richiamo. Lì, tra gli altri, Muse, Linkin Park, Perry Farrell e Iron & Wine. Un prodotto fatto bene. E se non proprio in territori emo, ci troviamo in territori emotional lato sensu, tra poprock enfatico (e con qualche affondo glammie), folk lamentoso o sussurrato alla Giuppy Izzo e derivazioni post-punk.

La formula, perfettamente funzionale, si replica. Qui i nomi sono Death Cab for Cutie (forse il pezzo più incisivo), Thom Yorke (pulsante e atmosferico), Killers (col loro retrogusto gospel), Black Rebel Motorcycle Club (niente di che la loro take folkie-blues), Editors (piano, voce, cori) e – ancora – Muse (un classico dei loro). Tutti i brani si lasciano ascoltare (e molto meglio di quello che si poteva credere). Rosyln di Bon Iver & St. Vincent prende la base di chitarrine dalla Chinese Firedrill di Mike Watt e Black Francis.

Voti
Amazon

Ti potrebbe interessare

Le più lette