• Mag
    01
    2011

Album

Panegyric

Add to Flipboard Magazine.

Talvolta il titolo di un disco contiene i semi di una sua possibile interpretazione. Questo uno di quei casi e purtroppo in negativo, siccome nel nuovo progetto di Mr. Fripp non solo di miracoli vi è scarsezza, ma addirittura un’assenza preoccupante. Robert incontrava il cantante Jako Jakszyk nel febbraio 2009 per alcune improvvisazioni chitarristiche presto evolutesi in brani di forma più compiuta, tale da richiedere l’apporto di altri strumentisti. Reclutati tra i “soliti noti” che negli anni si sono avvicendati nelle fila dei King Crimson: Mel Collins ai fiati, il basso dell’ottimo Tony Levin e la batteria di Gavin Harrison (già con i Porcupine Tree: tutto dire…) più un tastierista. Sin qui tutto regolare, il solito approccio del Fripp abile coordinatore di talenti e attento progettista. Non fosse il risultato quanto di peggio abbia mai stampato, così che rabbrividisci leggendo certe sue entusiastiche dichiarazioni. Passi dire che si tratta di uno dei suoi dischi preferiti (la pubblicità è l’anima del commercio), ma sottolineare che in questo rock pseudo new age morbido e piacione, prog e non progressista, lui abbia avuto un ruolo determinante, ecco…

Perché la minestra stucchevole e risaputa di A Scarcity Of Miracles, oltre a metterne in disparte la magistrale pittura sonora, rappresenta ciò che l’uomo non è mai stato in quattro decenni. Perché soluzioni scontate (Collins impazza come un Michael Brecker di terza categoria) e vocalità melensa (Jakszyk che fa malamente il verso al David Sylvian di Brilliant Trees) affossano una scrittura più del solito accessibile che meriterebbe altro trattamento (come dimostra la conclusiva The Light Of Day, ben costruita ma affossata dall’autocompiacimento). Stupore negativo: come un Messi che calcia un rigore in tribuna o Lebron James che pianta sul ferro una schiacciata. Se si tratta di scivolone momentaneo o incipiente senilità, lo scopriremo solo vivendo. Intanto, per riprendersi, chi scrive ha fatto girare – più volte e con immenso piacere – un’usurata copia di Discipline

27 Giugno 2011
Leggi tutto
Precedente
Marissa Nadler – Marissa Nadler Marissa Nadler – Marissa Nadler
Successivo
A Toys Orchestra – Rita Lin Songs A Toys Orchestra – Rita Lin Songs

album

artista

artista

artista

Altre notizie suggerite