• Feb
    01
    2009

Classic

Cuneiform

Add to Flipboard Magazine.

Preziosa e curatissima ristampa in doppio cd dei primi passi mossi dall’entità Birdsongs Of The Mesozoic, all’epoca ancora progetto laterale di un paio di Mission Of Burma, Roger Miller e Martin Swope.

Dawn Of The Cycads compila le uscite targate Ace Of Hearts, in rigoroso ordine filologico: l’omonimo ep dell’83, Magnetic Field del 1984 e Beat Of The Mesozoic dell’86, con l’immancabile aggiunta di bonus e perle sparse. In questo caso non sono le prime a farsi notare (Pulse Piece, The Common Sparrow e POP Triassic provengono dalle stesse session di Magnetic Field), quanto l’intero set del Live From Nightstage del maggio dell’87 che ci mostra il quartetto (forse) all’apice dell’espressione artistica. Considerando le 20 pagine del booklet in cui ognuno dei quattro BOTM – Roger Miller, Erik Lindgren, Rick Scott e Martin Swope – ricorda le circostanze della nascita del gruppo e un intero archivio contenuto nel secondo disco e completo di poster, foto, lyrics, partiture, scansioni di set live e stravaganze varie, ecco che la musica contenuta in Dawn Of The Cycads potrebbe correre il rischio di passare in secondo piano.

E invece non è così. Fermo restando la notevole distanza temporale dalle registrazioni e anche l’attestarsi della band su lidi più propriamente prog – non un declino, ma quasi – c’è da dire che l’art-rock strumentale, vagamente classicheggiante, imparentato col prog meno borioso e pomposo non mostra la corda, anzi si fa apprezzare ancor di più. Un ottimo ripescaggio, non esclusivamente per fan.

1 Marzo 2009
Leggi tutto
Precedente
A Psychedelic Guide To Monsterism Island A Psychedelic Guide To Monsterism Island
Successivo
Mirah – (a)spera Mirah – (a)spera

album

artista

artista

Altre notizie suggerite