Recensioni

7

Arriva un po’ a sorpresa sparigliando le carte sul tavolo, l’esordio solista di Tim Darcy, meglio noto quale frontman della band post-punk Ought. Dopo aver speso gli ultimi cinque anni a costruire un’identità sonora che guardasse tanto ai Parquet Courts quanto ai Velvet Underground, il songwriter canadese sembra aver avvertito la necessità di mettersi in proprio, cercando di sfuggire a canoni stilistici che potessero risultare scontati per il suo pubblico di riferimento. Sì, perché chi si aspettasse sonorità in copia carbone a quelle degli Ought sarà costretto (in parte) a ricredersi.

Saturday Night riesce a mettere in crisi il sistema già ampiamente rodato da Darcy. Scava più in profondità ma senza rinunciare al succitato concetto d’identità. Resiste infatti una certa componente post-punk – l’ingannevole Tall Glass of Water seguiva proprio quella scia – anche se, su tutto, a svettare è uno sperimentalismo inconsueto che infrange le frontiere del folk-noir (Found My Limit) poi tradotto nel cupo spoken word della title-track Saturday Night, frutto di un testo sbilenco spalmato su stridori e sonorità taglienti. Un interessante intruglio, a metà strada tra gli albori della Smith (Saint Germain) e la deliziosa fragilità di Morrissey (Still Waking Up), dove a spuntarla è il groviglio umorale che Darcy spinge con forza in questi brani: inquietudini assortite e digerite in stralci di tempo rubati agli Ought ma anche un’inspiegabile leggerezza che lascia sospeso a mezz’aria il disco per tutta la sua durata.

C’è qualcosa di sinistramente irrisolto in Saturday Night. L’alternanza di registri sonori eccessivamente cupi ad altri squisitamente estatici rende tutto talmente criptico da risultare quasi indecifrabile. Di certo non mancano le idee, disseminate un po’ ovunque in questa prima prova. Forse ci si sarebbe aspettati una maggior concretezza – magari compattezza – da un autore abile con le parole, simbolo di un’acuta espressività post-moderna ma con un’idea solista ancora da affinare. Prova comunque degna di nota.

Voti
Amazon

Le più lette