• mag
    01
    2007

Album

Saddle Creek

Add to Flipboard Magazine.

Cinque pezzi per un EP che costituisce un assaggio – in attesa del terzo album sulla lunga distanza previsto per il prossimo autunno – dell’alt.country rock del duo di San Francisco. Essenzialmente si tratta di lunghe ballad acustiche ora agitate da un impeto country – in cui li preferiamo di gran lunga – (come nell’iniziale Seems Like Home To Me), ora rallentate in midtempo psych rock indolente (Lady), debitrici tanto del padre Bob Dylan, quanto del figlio Conor Oberst. Con un’epica del racconto che li avvicina allo Springsteen più cinematico. Si ascolti il teso centrale Up The Country, in cui un’armonica e un violino tingono a profusione di umori Cash una ballad che si snoda naturalmente verso la sua conclusione, mentre vengono evocati scenari di sere assolate in paesaggi rurali.

Come è giusto che sia, del resto. Il calligrafismo che sfiorano in più di un’occasione e che li accompagnava sin dal disco precedente è temperato qui da un’urgenza espressiva che si avverte palpabilmente, anche se i pezzi non sono memorabili nella scrittura. Ma si lasciano trasportare dalla foga e questo basta, per ora. In attesa di ulteriori conferme.

1 Maggio 2007
Leggi tutto
Precedente
Half Cousin – Iodine Half Cousin – Iodine
Successivo
Robert De Niro – L’ombra del potere – The Good Shepherd Robert De Niro – L’ombra del potere – The Good Shepherd

album

artista

Altre notizie suggerite