• gen
    01
    2012

Album

Trisol

Add to Flipboard Magazine.

Tying Tiffany ovvero l'ennesimo rivangare i lidi electro-nordici partendo da un'impolverata di post-synth-dark. La produzione c'è, i tricks del mestiere pure, ma arrivare tardi al suono professato magistralmente da The Knife ha i suoi prezzi da pagare. Ok, la ragazza padovana è ben conosciuta in giro per il globo: il singolo Drownin' è stato inserito nell'ultimo FIFA 2012 e ha pure un featuring nella serie CSI Las Vegas con Storycide, due skills mica da poco. 

L'evoluzione che parte con l'electroclash tagliato con il ricordo d'immagine suicide girl musicalmente vicino a Miss Kittin (con l'esordio Undercover), alle prime avvisaglie berlinesi della Get Physical e all'EBM, passa poi con i successivi album (Brain for Breakfast e Peoples Temple) al dark e alla disco synth, infarciti di specchietti per le allodole wave 80 ( che in America probabilmente la fanno amare da gruppi di ex nostalgici dark). Oggi al nuovo lavoro non possiamo che riconoscerne la professionalità da donna immagine e marketer di se stessa. Il sound, ahinoi, non ci conquista.

8 Febbraio 2012
Leggi tutto
Precedente
Beth Jeans Houghton & The Hooves of Destiny – Yours Truly,Cellophane Nose Beth Jeans Houghton & The Hooves of Destiny – Yours Truly,Cellophane Nose
Successivo
Sinead O’Connor – How About I Be Me (And You Be You)? Sinead O’Connor – How About I Be Me (And You Be You)?

album

artista

Altre notizie suggerite