• Mar
    01
    2010

Album

Sacred Bones

Add to Flipboard Magazine.

Dopo il debutto The Spoils dell’anno scorso, Nika Danilova in arte Zola Jesus ritorna con un’uscita che solleverà gli scettici delle precedenti release. Accanto ad un sound ripulito (senza per questo risultare inefficace), i sei brani del mini mostrano il lato più cristallino della tenebra della ragazza del Midwest ora residente a NY. Night e I Can’t Stand virano verso lidi radio-friendly quasi new age, mentre il resto gira intorno all’umbratilità della casa: Trust Me è una preghiera raccolta, Run Me Out una tensione struggente, e la conclusiva Manifest Destiny richiama i clamori industriali dei primi singoli. Senz’altro un disco di passaggio nella migliore delle accezioni.

24 Marzo 2010
Leggi tutto
Precedente
Aufgang – Aufgang Aufgang – Aufgang
Successivo
Nothing People – Soft Crash Nothing People – Soft Crash

album

artista

Altre notizie suggerite