• Set
    01
    2010

Album

Souterrain Transmissions

Add to Flipboard Magazine.

Piccolo riassunto ad uso e consumo dei meno attenti: mesi or sono Stridulum EP faceva registrare il passaggio della talentuosa chanteuse Nika Roza Danilova dal cripto goticismo degli esordi ad una sorta di pop apocalittico, versione 2.0 di quel folk ancestrale reso celebre da progetti come Death In June e Swans.

Se vi siete persi quel concentrato di altera bellezza vi viene ora incontro la Souterrain Transimission, che pubblica gli stessi brani per il mercato europeo, aggiungendovi per l'occasione tre nuove composizioni (toccate, è il caso di dirlo, dalla stessa grazia) e rinominando il disco Stridulum II.

I tempi della Crimson Wave sono lontani: c'è chi, come U.S. Girls, si trastulla sferragliando con garage minimale, celando la mancanza di ispirazione sotto strati di melma noise, e chi, come Nika, eleva preghiere laiche, concentrandosi su un lavoro di ricerca che parte dalla propria raffinata vocalità. L'accompagnamento austero, per lo più sintetico, occhieggia alla wave più eterea e ad un electro pop dalle ritmiche solenni, ma è l'invidiabile padronanza dei propri mezzi da parte di questa ventunenne del Wisonsin ad incantare.

I brani che arricchiscono questa nuova edizione si segnalano per minime ma significative differenze che se confermante rappresenterebbero l'avvisaglia di un'ulteriore virata verso un pop d'avanguardia. In particolare su Sea Talkil consueto salmodiare di Nika è rifinito da strati di tastiere aeree, che disegnano cieli tersi simili a quelli di Atmosphere dei Joy Division.

In chiusura Lightstick abbandona la monoliticità dei tappeti sintetici e si avvale di un accompagnamento pianistico: una sequenza di accordi insistita che maschera l'assenza di ritmica e si apre a scenari assai più rilassati e solari. Una via, questa, che se percorsa con decisione segnerebbe l'inizio di un'ulteriore esplorazione dei confini fra mainstream e sperimentalismo

19 Agosto 2010
Leggi tutto
Precedente
Pale Sketcher – Pale Sketches Demixed Pale Sketcher – Pale Sketches Demixed
Successivo
Toba Seydou Traore – Toba Seydou Traore Toba Seydou Traore – Toba Seydou Traore

album

artista

Altre notizie suggerite