Cristallo. Still da "Dei Due" (2021). Regia: Agustin Cornejo (Artevideomaking)

Cristallo canta la natura contraddittoria dell’amore: il videoclip di “Dei due”

Dopo Cosa C’è, FalenaCasa di Vetro, Dei due è il nuovo singolo e opening track di Piano B, l’EP di Cristallo pubblicato l’8 dicembre 2020 via Black Candy. Il disco, che rappresenta l’inizio del nuovo progetto di Francesca Pizzo (dopo il duo Melampus), è composto da cinque tracce caratterizzate da un delicato tocco pop e da influssi principalmente 80s, tra synth, tastiere e atmosfere dreamy.

“Piano B” è la mia risposta al 2020. La sospensione dall’attività del live mi ha portato a dovere scegliere in che modo proseguire il percorso artistico iniziato pochi mesi fa. Ho così deciso di condividere col pubblico parte dei brani destinati al disco la cui uscita era prevista per la scorsa primavera ma che, come accaduto a molti altri colleghi, al momento è sospesa. Ho scelto di non fermare la musica e al contempo di adattarmi al momento che tutti stiamo vivendo.
Cristallo

Raccontando la natura contraddittoria dell’esperienza amorosa, Dei due è un brano che consiglia la «ricerca di un luogo sicuro e il desiderio di continuo stupore – afferma la nota stampa – la conoscenza profonda dell’altro e la necessità di rinnovamento». Il videoclip è stato diretto da Agustin Cornejo (Artevideomaking) e vede protagonisti Cristallo e la sua band durante l’esecuzione del brano dal vivo presso il GRS Studio di Firenze.

“Chi vuoi essere dei due?” è una domanda che implicitamente poniamo all’altro e a noi stessi ogni volta che ci troviamo in relazione con qualcuno. Il buon funzionamento del gioco a due è riuscire a scambiarsi i ruoli e mantenersi in un rapporto di continua reciprocità.
Cristallo