Kelly Lee Owens, still dal clip di “Corner Of My Sky”

Kelly Lee Owens e “Corner Of My Sky”. L’ossessionante meccanica dei gesti

Per la regia del norvegese Kasper Häggström, Corner Of My Sky è il videoclip che accompagna l’omonimo brano di Kelly Lee Owens con il feat. di John Cale. Nel clip l’attore Michael Sheen è ossessionato dalla meccanica di un vecchio tostapane degli anni Sessanta in cui continua a infilare fette di pane: queste a un certo punto inizieranno a piovere dal cielo o a comparire a caso in alcune zone del Galles. Nella seconda parte troviamo la musicista e producer mentre cammina per una desolata spiaggia. I due si troveranno nella sequenza finale davanti ad un tavolo ricolmo di fette di pane sbruciacchiate.

Sapevo di voler fare un visual per Corner Of My Sky e pertanto all’inizio dell’anno sono entrata in contatto con Michael Sheen. Gli ho chiesto trepidante se gli sarebbe piaciuto partecipare e fortuna ha voluto che mi abbia detto di sì! Nel Galles abbiamo un motto: «se non chiedi non ottieni». E così una vera collaborazione gallese tra me, John Cale e Michael ha preso piede. L’idea per il video è cambiata last minute per via di Kasper, il regista norvegese dei miei ultimi due video – Throwing LinesOn – ed è stata un’esperienza strana, divertente e psichedelica. Una combo perfetta. La performance di Michael assieme alle parti vocali di Cale e il portale del tostapane magico sono stati semplicemente magnifici
Kelly Lee Owens

Corner Of My Sky è contenuto in Inner Song, l’album della Owens pubblicato il 28 agosto 2020.