Matt Berninger. Still da "One More Second" (2020). Diretto da Chris Sgroi.

Matt Berninger canta un amore finito nella struggente “One More Second”

Dopo la title-track Serpentine Prison e la successiva Distant Axis, One More Second è il terzo brano estratto da Serpentine Prison, l’album di debutto da solista di Matt Berninger (frontman degli acclamati The National) in uscita il 16 ottobre 2020. Il disco è stato prodotto dal famoso polistrumentista di Memphis Booker T. Jones e uscirà su Book’s Records, una nuova etichetta formata da Berninger e Jones in collaborazione con Concord Records.

Ho scritto “One More Second” con Matt Sheehy (Lost Lander, EL VY) con l’intento di creare qualcosa che fosse una sorta di risposta a “I Will Always Love You” di Dolly Parton, o se volete l’altro lato della conversazione. Volevo solo scrivere una di quelle classiche canzoni d’amore semplici e disperate che suonano alla grande in auto.
Matt Berninger

Diretto da Chris Sgroi, il videoclip di One More Second vede Berninger eseguire il brano all’interno di un set che, talvolta, sembra essere il palco di uno stadio; intorno al cantautore vengono proiettati video della registrazione in studio dell’album. Su SA, alla pagina dedicata, potete recuperare la discografia dei National, compresa la recensione del loro ultimo lavoro I Am Easy To Find (2019) scritta da Fernando Rennis. Inoltre potete leggere un approfondimento di carriera dedicato a Matt Berninger e soci (sempre firmato da Rennis), riguardare la foto gallery di Francesca Sara Cauli relativa a Ypsigrock 2019 e rileggervi il live report di Davide Cantire.