Zimní Král
set
01
2018

Andrea Taeggi

Zimní Král

SM-LL

Elettronica
array(0) { }
  • Dinergy
  • Zeitlupe
  • Gylany
  • Qubit
  • Hygieia
  • Blazar
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente
Expectations Bebe Rexha - Expectations
Successivo
Black Box No Cops Fit Of Body - Black Box No Cops

Info

Terzo album (e secondo dell’anno, dopo Noméri Tere, lavoro pubblicato nell’aprile 2018 dalla svizzera Präsens Editionen, dove il piano viene utilizzato come fonte sonora per astratte elaborazioni elettroacustiche) firmato con nome e cognome da Andrea Taeggi, musicista italiano residente a Berlino, noto anche con il moniker Gondwana (due release pubblicate da Opal Tapes nel 2015 e nel 2017) e co-responsabile del progetto Lumisokea in coppia con il belga Koenraad EckerZimní Král (ovvero “Re d’inverno” in ceco, l’epiteto dato a Federico V del Palatinato, per breve tempo Re di Boemia), è stato realizzato utilizzando la vasta strumentazione analogica degli studi olandesi di sintesi elettronica Willem-Twee. La gran parte dei suoni percussivi dell’album provengono da un “computer analogico” originariamente impiegato come simulatore di volo. Il risultato di queste sperimentazioni porta avanti il lavoro su ritmi minimali e ipnotici già espresso in Mama Matrix Most Mysterious, pubblicato dalla Type nel 2015. La press release parla di «muri di subfrequenze, veloci ottovolanti mentali, labirinti nell’iperspazio & serpenti che si mordono la coda».

Dal widget qui sotto è possibile accedere all’ascolto della prima traccia del lavoro, Dinergy.

di Alessandro Pogliani

Widget

Altre notizie suggerite