Album

Angel-Ho

Death Becomes Her

1 Marzo 2019 elettronica

In uscita il 1 marzo 2019 via Hyperdub, Death Becomes Her è l’album di debutto del queer artist Angel-Ho, ovvero uno dei tre fondatori della NON Worldwide (gli altri due sono Chino Amobi e Nkisi). Si tratta del risultato di due anni di lavoro per la producer, nonché della sua prima prova in assoluto sulla label di Kode9. Influenze? A suo dire, un disorientante misto di Lady Gaga, Missy Elliot, Björk e Kanye West.

Ad anticiparlo, il singolo Like A Girl, una traccia dall’ostinato ritmo trifronte electro-house-reggaeton che dall’afro punta al cosmo e che dalla porta del soul graffia con strofe rap (di K Rizz) e cori world, un tocco glamour quest’ultimo che ricollega questa produzione a quelle di M.I.A. Il pezzo è stato condiviso a dicembre 2018 e descritto dal post con il quale veniva annunciato l’album come una celebrazione della “ragazza che è in ognuno di noi”. La cover è stata realizzata da Angel-Ho in collaborazione con Micol Ragni e KESH, con l’obiettivo di “creare qualcosa di senza tempo”, mentre tra gli altri ospiti del lavoro segnaliamo Queezy, K-$, Nunu, Baby Caramel, Bon e soprattutto Gaika.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Business
  • 2 Drama
  • 3 Like A Girl
  • 4 Jacomina
  • 5 Muse To You
  • 6 Good Friday Daddy
  • 7 Cupido
  • 8 Live
  • 9 Destify
  • 10 Pose
  • 11 Bussy
  • 12 Baby Tee
  • 13 Like That
  • 14 Parachute

I più ascoltati