Album

Blood Orange

Blood Orange – We Are Who We Are (Original Series Score)

2 Ottobre 2020 pop colonnasonora

In uscita il 2 ottobre 2020 per Milan Records, We Are Who We Are è la colonna sonora originale curata da Blood Orange per l’omonima serie tv di Luca Guadagnino. L’album si compone di 12 pezzi inediti scritti da Dev Hynes, oltre a un paio di composizioni a testa di Julius Eastman e John Adams.

Della serie esiste anche una colonna sonora sempre con brani di Blood Orange (tre dei quali registrati dal vivo al Locomotiv Club di Bologna proprio per la pellicola), ma anche dei Radiohead (House of Cards), di Prince (The Love We Make) e Arto Lindsay (Child Prodigy), e una cover d’eccezione di Sade (il brano è Soldier of Love) da parte di Francesca Scorsese, figlia del famoso regista e co-protagonista della serie (nel ruolo di Britney Orton).

Guadagnino è anche co-sceneggiatore, produttore esecutivo e ovviamente regista della serie. Prima dell’inizio delle riprese aveva dichiarato: «Gli sceneggiatori Paolo Giordano e Francesca Manieri hanno scritto questa meravigliosa pittura di adolescenti in una base militare americana in Italia e sono molto contento della forma che sta prendendo, è un progetto che io faccio per la televisione, pensando alla televisione, senza alcuna vocazione di fare cinema con la tv. No, facciamo televisione! E poi mi interessa molto parlare dei ragazzini di oggi in uno scenario così inedito per me come il mondo militare, molto interessante».

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Devonté Hynes: “The Long Ride II”
  • 2 Devonté Hynes: “Let Yourself Go I”
  • 3 Devonté Hynes: “Let Yourself Go II”
  • 4 Devonté Hynes: “The Last Day”
  • 5 Devonté Hynes: “Fraser’s Bedroom”
  • 6 Devonté Hynes: “He Just Left”
  • 7 Devonté Hynes: “Notte Transfigurata I”
  • 8 Devonté Hynes: “The Long Ride I”
  • 9 Devonté Hynes: “Good Job, Soldier”
  • 10 Devonté Hynes: “Body of Me”
  • 11 Devonté Hynes: “Amorous Love”
  • 12 Devonté Hynes: “Notte Transfigurata II”
  • 13 Julius Eastman: “Stay On It”
  • 14 Julius Eastman: “Gay Guerilla”
  • 15 John Adams: “Century Rolls: II. Manny’s Gym”
  • 16 John Adams: “Two Fanfares for Orchestra: Short Ride in a Fast

I più ascoltati