Battle Lines
Set
14
2018

Bob Moses

Battle Lines

Domino

Elettronica
Precedente
AAARTH The Joy Formidable - AAARTH
Successivo
Bottle It In Kurt Vile - Bottle It In

Info

In uscita il 14 settembre 2018, Battle Lines è sophomore album del duo elettronico Bob Moses che segue a distanza di tre anni l’esordio discografico su etichetta Domino Days Gone By.

La formazione canadese composta da Tom Howie e Jimmy Vallance ha costruito la sua fortuna su un b/w mix di elettronica noir e intimismo indie che trova i suoi natali, melodicamente parlando, tanto in Thom Yorke quanto nei Coldplay (e volendo anche un poco in Trent Reznor). A contorno: rintocchi al piano e sussurri vocali molto Radiohead (appunto) ma anche del generalismo (umbratilmente) house condito da tastiere e misurate chitarre (c’è persino del blues radiofonico); arrangiamenti, in pratica, adatti a un certo tipo di target festivaliero, con un piede nella dance e uno fuori dai circuiti della pista da ballo.

A differenza di Days Gone By registrato a New York, e trainato dal singolo Tearing Me Up, la nuova prova (Battle Line, ovvero “fazioni”) prende forma a Los Angeles, città dove il duo ha preso nel frattempo casa. In particolare, il disco è stato registrato al Laurel Canyon ed è ispirato dalla vita on the road che da anni caratterizza il vissuto del duo. «Battaglie dentro di noi, battaglie con e all’interno della società, battaglie tra di noi, con la gente che amiamo, contro le ideologie»: a queste fazioni, in particolare, si riferisce la formazione nel disco. «Il disco parla inoltre della difficoltà nell’identificare dove queste lotte inizino e dove finiscano e cosa dentro di noi e dentro i nostri contesti le abbia causate, cosa in definitiva sia la causa delle nostre sofferenze».

Ad anticiparlo, i brani Enough To Believe, Back Down e Heaven Only Knows (con un poco di cori à la Beatles), tutti a indicare una svolta nella direzione di un (adult) pop più potabile e radiofonico.

di Edoardo Bridda

Altre notizie suggerite