Koksofen
Lug
19
2019
array(0) { }
  • Hymne
  • Wiege
  • Kerkersong
  • Schlaf
  • Koksofen
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente
Twelve Nudes Ezra Furman - Twelve Nudes
Successivo
Der Abend Der Schwarzen Folklore Caspar Brötzmann Massaker - Der Abend Der Schwarzen Folklore

Info

Pubblicato nel 1993, Koksofen (in italiano ‘forno a coke’) viene ristampato dalla Southern Lord il 19 luglio 2019. L’album dei Caspar Brötzmann Massaker è stato ideato nella sala prove sottostante la stazione della metro di Berlino Schlesisches Tor, e registrato allo studio Conny Plank di Colonia, dallo stesso Brötzmann insieme ai produttori Ingo Krauss e Bruno Gephard. 

Il disco contiene i suoni che hanno reso famoso il trio, antesignano di molti dei droners che sarebbero seguiti (non a caso viene stampato proprio sull’etichetta dei Sunn O))), influenzati sicuramente anch’essi dal gruppo tedesco).

A più di vent’anni dalla prima uscita Caspar ha dichiarato che Koksofen «è ancora un mistero per me. Percepisco ancora le sensazioni di quel periodo travagliato in queste canzoni». E in effetti l’apporto di tensione si può sperimentare a pieno nell’opener Hymne che suona invidiabili crescendo post-rock, o nella più minimale Wiege, come pure nei riff scatenati di Schlaf, vicina in certi punti ai Sonic Youth. L’album viene ristampato in parallelo con il terzo Der Abend der schwarzen Folklore. Di seguito lo streaming della già citata Wiege.

di Marco Braggion

Widget

Altre notizie suggerite