Chihei Hatakeyama – Mirage
Lug
17
2017

Chihei Hatakeyama

Chihei Hatakeyama – Mirage

Room40

DroneAmbient
Precedente
This 5321 Bjarki - This 5321
Successivo
Curanderos Curanderos - Curanderos

Info

Pubblicato il 17 luglio 2017 su Room40, Mirage sigla il quarto lavoro del compositore nipponico Chihei Hatakeyama per l’etichetta di Lawrence English. Prodotto dopo un lustro di registrazioni effettuate in Turchia, dai suoi labirintici bazaar alle cattedrali, fino a sperdute stazioni dell’autobus e dei treni e a paesaggi naturalistici, il disco è da intendersi, leggiamo nelle note stampa, come una «meditazione sulla fenomenologia tra musica e architettura». In particolare, il musicista si è concentrato sull’interazione tra voce e spazi adibiti dall’uomo alla preghiera e su come la fusione di questi elementi rispecchi un’esperienza percettiva collettiva. In altre parole, parliamo di droni celesti / ambient music appena macchiata dalla presenza dell’uomo, ottenuta con stratificazioni di feedback, arpeggi alla sei corde, organi, tastiere ed altri misurati effetti, tra cui field recording.

di Edoardo Bridda

Altre notizie suggerite