Nearly Invisible
nov
05
2015

Deison, Gianluca Favaron

Nearly Invisible

Silentes

Field recordingsDroneAmbient
array(0) { }
  • Thin Air
  • Gola Secca
  • Inside
  • Metal Tongue
  • Soliloquy
  • Scoppio Interno
  • Strain
  • Pulviscolo
  • Nearly Invisible
  •  
  •  
  •  
Precedente
Monastic Living Parquet Courts - Monastic Living
Successivo
Songs In The Dark Wainwright Sisters - Songs In The Dark

Info

Deison (nastri, sintetizzatori, rumori) e Gianluca Favaron (microfoni, oggetti, effetti) uniscono le forze per questo Nearly Invisible, lavoro masterizzato da Giuseppe Ielasi e pubblicato da Silentes il 5 novembre 2015 in 230 copie standard edition (CD + book) e 13 in limitatissima “art edition”, ossia una confezione con copertina gatefold LP dipinta a mano, più una foto originale formato 28×28, oltre al CD e al book.
Nel disco i due uniscono i propri personali approcci all’elaborazione del suono per creare rumori concreti, field recordings, impulsi digitali e nastri analogici, seguendo una sorta di improvvisazione ragionata in cui dialogare attraverso una lenta sovrapposizione di drones contaminati con rumori manipolati, al fine di descrivere ambienti “quasi invisibili” – da qui il titolo dell’album – ma visivamente immortalati dalle foto a corredo di Stefano Gentile, boss di Silentes. La grana delle immagini, ruvide, materiche, sporche, e i particolari che si spalancano su scenari in cui è possibile distinguere paesaggi, ombre, strutture, offrono una visione/ascolto raffinata ed elegante.
di Stefano Pifferi

Widget

Altre notizie suggerite