Il cielo era un corpo coperto
Apr
05
2019

Effenberg

Il cielo era un corpo coperto

A Buzz Supreme

PopCantautori
Precedente
Myotis Anthony Laguerre - Myotis
Successivo
Poesia e civiltà Giovanni Truppi - Poesia e civiltà

Info

Dopo l’esordio del 2017 Elefanti per cena, il cantautore toscano Effenberg torna con un nuovo lavoro intitolato Il Cielo Era Un Corpo Coperto, in uscita il 5 aprile 2019. Il disco gira attorno a un cantautorato sostenuto dai sintetizzatori e da arrangiamenti raffinati, che pare una via di mezzo tra Battiato, Battisti e Brunori Sas, e con «una grande attenzione per i rapporti umani, le relazioni tra gli individui» (dal comunicato stampa allegato).

di Fabrizio Zampighi

Altre notizie suggerite