Domestic Economy
feb
01
2019

Finlay Shakespeare

Domestic Economy

Editions Mego

WaveSynthpopElettronica
Precedente
Anguish Anguish - Anguish
Successivo
Los Unidades – Global Citizen EP 1 Coldplay - Los Unidades – Global Citizen EP 1

Info

Dopo aver sperimentato con album registrati dal vivo e pubblicati sul suo spazio Bandcamp (Housediet I-XII), il 1 febbraio 2019 Finlay Shakespeare esordisce con il full length Domestic Economy su Editions Mego. Il disco lo vede protagonista in prima linea, in quanto è frutto di registrazioni dal vivo, materiale improvvisato in studio fra luglio e agosto 2018. Il lavoro è stato masterizzato dal musicista elettronico Russell Haswell e vede come collaboratori Zoë Hutton al sax e clarinetto e Jamie Neale alla tromba naturale (in inglese bugle).

Le influenze percepibili immediatamente sono il synth-pop inglese anni 80 (Dublin), l’acid techno (Pontyclun, Heston), i Bronski Beat (Perris) e il big beat mescolato con le estetiche Warp 90 (Pittville). Il disco è di fatto un’esibizione dal vivo che esprime con la sua immediatezza l’amore per le sonorità elettroniche dei decenni pre-millennio, attualizzando il tutto con una carica che deriva dalla giovane età del musicista dublinese. Il primo brano diffuso è Luleå, disponibile di seguito.

 

di Marco Braggion

Widget

Altre notizie suggerite