Album

Fleet Foxes

Crack-Up

16 Giugno 2017 alt folk

Crack-Up è il terzo album in studio dei Fleet Foxes, disponibile dal 16 giugno 2017 (via Nonesuch), a sei anni di distanza dal precedente Helplessness Blues. Composto da 11 tracce, tutte a firma di Robin Pecknold, è prodotto da Skyler Skielset ed è stato registrato in vari studi sparsi per gli Stati Uniti d’America (inclusi gli Electric Lady di New York). Al missaggio troviamo Phil Ek mentre Greg Calbi si è occupato della masterizzazione. Il pre-order, già disponibile, include un’edizione esclusiva con un artwork realizzato da Hiroshi Hamaya. Il titolo dell’album è parzialmente ispirato a un omonimo lavoro di Francis Scott Fitzgerald.

Ad anticiparlo, il singolo della durata di 9 minuti Third of May / Ōdaigahara, Fool’s Errand, condiviso per lo streaming il 12 maggio (oltre a frammenti del brano I Am All That I Need/Arroyo Seco/Thumbprint Scar) e il brano If You Need To, Keep Time on Me. La band si esibirà in un’unica data all’interno di Ferrara Sotto Le Stelle 2017. Per il concerto è già attivo un contest in una pagina dedicata (si partecipa solo con il computer di casa, no mobile).

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 I Am All That I Need / Arroyo Seco / Thumbprint Scar
  • 2 Cassius, -
  • 3 - Naiads, Cassadies
  • 4 Kept Woman
  • 5 Third of May / Ōdaigahara
  • 6 If You Need To, Keep Time on Me
  • 7 Mearcstapa
  • 8 On Another Ocean (January / June)
  • 9 Fool’s Errand
  • 10 I Should See Memphis
  • 11 Crack-Up

I più ascoltati