Album

Francesco Bianconi

Francesco Bianconi – Forever

16 Ottobre 2020 cantautori

Il primo album da solista di Francesco Bianconi dei Baustelle, intitolato Forever, è in uscita il 16 ottobre 2020 per BMG, dopo essere stato rimandato a causa dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Registrato al Real World Studio di Bath e prodotto da Amedeo Pace dei Blonde Redhead, l’album contiene dieci brani, inclusi i primi singoli estratti Il Bene e L’abisso, ed è stato annunciato come un lavoro scarno e minimale, basato sulla voce impiegata come unico elemento percussivo, il pianoforte – affidato a volte a Michele Fedrigotti, a volte a Thomas Bartlett – e gli archi del Balanescu Quartet.

«Dopo due lavori massimalisti e pop con i Baustelle, avevo voglia di tornare a qualcosa di più minimale e puro. Mi sono messo a riascoltare Desert Shore di Nico e certi altri dischi caratterizzati dal fatto che a dominare la scena fossero pochi elementi. A volte, due soltanto: la voce e uno strumento di accompagnamento. Ho pensato che a quasi cinquant’anni e mettendomi per la prima volta in gioco da solo, mi sarebbe piaciuto fare un disco così, concentrandomi sulla purezza e sulla canzone più che sulle sovrastrutture che le mode del momento, l’età e la cultura a volte impongono».

Ci sono però degli ospiti, e di livello internazionale, che in alcune canzoni contribuiscono alla scrittura e al canto: Rufus Wainwright, Eleanor Friedberger (The Fiery Furnaces), Kazu Makino (sempre dai Blonde Redhead) e Hindi Zara.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota

I più ascoltati