Between Two Shores
Gen
19
2018

Glen Hansard

Between Two Shores

ANTI-

Folk
Precedente
Congregate/Free Forest Swords - Congregate/Free
Successivo
Hyperdub: Diggin’ In The Carts, A Collection Of Pioneering Japanese Video Game Music Kode9 - Hyperdub: Diggin’ In The Carts, A Collection Of Pioneering Japanese Video Game Music

Info

In uscita il 19 gennaio 2018, Between The Shores – in mare: il punto di ugual distanza tra la partenza e il luogo di arrivo – è il terzo album del folksinger Glen Hansard dopo la nomination ai Grammy per Didn’t He Ramble (2015) e il debutto Rhythm and Repose (2012).

Interamente prodotto e scritto dal musicista, il disco copre un arco di stesura e registrazione durato sei anni con session ai Black Box Studios in Francia assieme al vecchio compagno nei Frames (che quest’anno festeggiano i 25 anni dalla nascita) David Odlum, e altro materiale registrato tra New York e Chicago. Tra gli ospiti del lavoro il batterista Brian Blade ma anche Thomas Bartlett, Brad Albetta e Rob Moose, mentre ad affiancare Glen in studio di registrazione troviamo la sua attuale band, ovvero Joseph Doyle, Rob Bochnik, Graham Hopkins, Justin Carroll, Michael Buckley, Ronan Dooney e Curtis Fowlkes.

Secondo quanto riporta la nota stampa: il brano Setting Forth è la chiave di lettura del disco e parla della mancanza di fiducia in sé stessi, Time Will be the Healer è invece «una preghiera speranzosa di un amante disperato» e Wheels on Fire si tinge di riflessioni politiche con altrettanto afflato (il ritornello incita: “We Shall Overcome!”).

Ad anticiparlo, il primo singolo nel solco del soul, Time Will Be The Healer, condiviso assieme ai dettagli sul lavoro.

di Edoardo Bridda

Widget

Altre notizie suggerite