A Cambodian Spring
gen
25
2019

James Holden

A Cambodian Spring

Border Community

Elettronica
array(0) { }
  • Srey Pov's Theme
  • Monk's Theme, Pt. I
  • Downturn Medley
  • Solidarity Theme (Villagers)
  • Monk's Theme, Pt. II
  • The Villagers
  • Disintegration Drone I
  • Solidarity Theme (Release)
  • Monk's Theme, Pt. III (Exit)
  • Reprise
  • Disintegration Drone II (Torn Cone...
  • Disintegration Drone III (Death Ra...
  • Self-Playing Schmaltz
  • Srey Pov's Theme (End Credits)
Precedente
Who Else Modeselektor - Who Else
Successivo
White Stuff Royal Trux - White Stuff

Info

In uscita il 25 gennaio 2018, A Cambodian Spring OST è la colonna sonora curata da James Holden dell’omonimo e acclamato documentario di Christopher Kelly incentrato sulla vita di tre differenti persone calate nel caotico e spesso violento clima socio-culturale della Cambogia odierna. Le musiche apparecchiate da Holden – che al solito si avvale del suo customizzato set di macchine analogiche, lo stesso utilizzato da The Inheritors –  promettono una nuova immersione nel suo personalissimo approccio elettronico-minimalista ispirato da Terry Riley: un mix di morbidi droni, ancestrali apreggiatori, trance rigorosamente senza beat e floreale psichedelia. Su Bleep l’ascolto di un primo estratto, Solidarity Theme (Release).

di Edoardo Bridda

Altre notizie suggerite