Album

John Lennon

John Lennon Imagine – The Ultimate Collection

5 Ottobre 2018 cantautori

In uscita il 5 ottobre 2018 via Universal Music, Imagine – The Ultimate Collection è la ristampa di uno degli apici della carriera solista di John Lennon. Il boxset contiene ben 6 dischi (4 CD e 2 Blu-Ray) per 140 tracce, remissate e rimasterizzate con la supervisione di Yoko Ono Lennon. Presenti 4 mix del disco: gli Ultimate Mixes, che promettono nuovi livelli di profondità sonora, definizione e chiarezza, Raw Studio Mixes, che consentono all’ascoltatore di sentire le prime registrazioni di Lennon e della Plastic Ono Band, il 5.1 Surround Sound mix ed un Quadrasonic Album Mix, con i quattro originali canali audio rimasterizzati in quadrifonia per la prima volta in quasi cinquant’anni. Completano il cofanetto rarità, demo e alt take e, non ultimo, The Evolution Documentary, un esclusivo montaggio audio che spiega nel dettaglio il percorso di ciascun brano, dal demo al master, passando per le prove, le registrazioni, l’ascolto dei nastri multi-traccia e persino le chiacchiere in studio. Universal ci tiene a precisare che, per la sua natura, Imagine – The Ultimate Collection è in assoluto la migliore rappresentazione della carriera dell’artista al suo apice creativo e l’esperienza d’ascolto definitiva.

Imagine sarà disponibile anche in altri formati fisici e digitali, dalla Deluxe Edition in 2 CD, a quella in singolo CD, doppio LP 180 grammi in vinile nero e un doppio LP 180 grammi in vinile trasparente in edizione limitata. «Imagine è stato originariamente realizzato con immenso amore e attenzione per i bambini di tutto il mondo. Spero che vi piaccia», dichiara Yoko Ono Lennon nella prefazione del libro di 120 pagine che accompagna il box set. «All’inizio del 2016, durante il periodo di gestazione di questo progetto, mi trovavo negli archivi Lennon con i miei collaboratori, che passavano in rassegna cassette recanti etichette non chiare, fuorvianti o mancanti», ricorda Rob Stevens. «In particolare, c’era un nastro Stereo8 che non recava altro sull’etichetta che Ascot Sound, John Lennon, la data, l’ingegnere del suono (Phil McDonald) e la parola DEMO. Non c’era alcuna indicazione su quale materiale fosse presente sul nastro. Una volta trasferito in digitale, il demo di Imagine, successivamente migliorato superbamente da Paul Hicks, vede finalmente la luce all’interno di questo set: è stato un vero colpo di fortuna».

La condivisione per lo streaming del demo inedito, una registrazione amatoriale di Lennon per pianoforte e voce mentre suona una delle sue canzoni più famose, anticipa di fatto la pubblicazione della ristampa.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota

I più ascoltati