Album

Jon Hopkins

Immunity

3 Giugno 2013 elettronica

Dopo aver realizzato l’ultimo album con il folkster scozzese King Creosote nel 2011  (Diamond Mine), Jon Hopkins, collaboratore di lungo corso di Brian Eno e Coldplay, nonché remixer di una serie di artisti del calibro di David Lynch, Four Tet, Wild Beasts, Nosaj Thing e Purity Ring, pubblica il quarto album, Immunity, su Domino il 3 giugno 2013.

Il lavoro, che segue l’ultimo album solista, Insides, pubblicato sempre su Domino nel 2009, è ispirato dall’arco temporale di un’epica nottata. Sarà caratterizzato, secondo quanto specificato dalla press ufficiale, dalle più aggressive ritmiche dancefloor mai utilizzate da Hopkins con il fine dichiarato di dare un senso di fisicità e spazio e, inoltre, acquisire stati di euforia tramite la musica. Troveremo dunque pièce techno (Collider) ma anche momenti di decompressione e ancora un feat. di King Creosote nella traccia omonima. Nella realizzazione del lavoro, Hopkins si è focalizzato nell’utilizzo di synth analogici e suoni concreti.

Il primo singolo ad anticipare l’album s’intitola Open Eye Signal. E’ stato rilasciato il 17 aprile 2013

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 We Disappear
  • 2 Open Eye Signal
  • 3 Breathe This Air
  • 4 Collider
  • 5 Abandon Window
  • 6 Form by Firelight
  • 7 Sun Harmonics
  • 8

I più ascoltati