Ascendente
Set
06
2019

La Metralli

Ascendente

Amigdala

PopCantautoriIndie
array(0) { }
  • Il sindaco
  • Oceano Madre
  • Nero
  • Brecce
  • Manifesta
  • 01.52 a.m.
  • Elegiaca
  • Quiete
  • Riportami qui
  • Son la Mondina / Son la sfruttata
  •  
  •  
Precedente
The Bell Iamthemorning - The Bell
Successivo
Malæducaty Uochi Toki - Malæducaty

Info

Ascendente è il nuovo album dei La Metralli, in uscita via Amigdala il 6 settembre 2019. «Per questo album – si legge nel comunicato stampa allegato – l’idea musicale è stata quella di realizzare un disco che suonasse come se fosse elettronico ma suonato con strumenti acustici. Sono stati utilizzati per lo più strumenti acustici o semi-acustici, nessun synth o campionamento, ma arrangiati come se fossero strumenti elettronici. Questo ha dato vita a un sound non convenzionale».

Il risultato è una musica intrigante che lavora moltissimo su arrangiamenti tutto sommato minimali, accostabile a certe cadenze folktroniche che abbiamo imparato ad apprezzare a inizio 2000 ma capace anche di solleticare appetiti trip hop (Nero, 01.52 a.m.), flirtare con riusciti accidenti soul in stile Joan As Police Woman (la splendida Quiete, ma pure la rivisitazione del brano tradizionale Son la mondina / Son la sfruttata) o magari giocare con ritmiche non troppo ortodosse di matrice quasi radioheadiana (Manifesta). A colorare il tutto, la voce fascinosa e peculiare di Meike Clarelli, perfetta sulle linee melodiche frazionate e personalissime del gruppo.

Il disco è stato anticipato dal brano Brecce, in ascolto nella sezione widget di questa pagina.

di Fabrizio Zampighi

Widget

Altre notizie suggerite