Album

Lawrence English

Lassitude

1 Maggio 2020 ambient
Array

In uscita il 1 maggio 2020, Lassitude è il drone album di Lawrence English registrato grazie a un organo a canne del ‘800 e prodotto da William Anderson. Lo strumento si trova all’Old Museum, uno spazio performativo non lontano da Brisbane, capitale dello stato del Queensland nonché città natia del musicista australiano.

Due i brani in scaletta, entrambi presentati dall’artista come “slow music”, e c’è da credergli: il primo Saccade, con dedica all’amico e compagno di tour Éliane Radigue, è un lungo e meditativo viaggio; il secondo, ovvero la title track, è un affresco più ambientale che funge da omaggio a Phill Niblock, all’influenza che il suo lavoro ha esercitato su di lui, in particolare riguardo a fondamenti sonori quali la vibrazione e il timbro. Abbiamo due lunghi droni dunque: il primo avvolgente e pacificato, il secondo spettrale e finanche sepolcrale.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Saccade
  • 2 Lassitude

I più ascoltati