Album

Neil Young

Hitchhiker

8 Settembre 2017 cantautori folk

In uscita l’8 settembre 2017 via Reprise, Hitchhiker è l’album di Neil Young originariamente registrato nel 1976 negli Indigo Ranch Studios di Malibu. I fan del cantautore iscritti al sito Thrasher’s Wheat sono venuti a conoscenza della pubblicazione del lavoro sfogliando l’elenco dello store musicale Diverse Vynil. Si tratta di una raccolta di canzoni acustiche di cui Neil Young ha parlato nel memoriale Special Deluxe del 2014: «Ho passato la notte – si legge nel racconto in riferimento alla nascita dei brani – con David e ho registrato nove acustici che completano una tape chiamata Hitchhiker. Era un pezzo completo nonostante fossi piuttosto impassibile rispetto ad esso. Dean Stockwell, mio amico e grande attore che poi avrebbe lavorato come co-direttore per Human Highway, era con noi quella notte, seduto nella stanza con me; ho preparato le canzoni tutte di fila facendo pause solo per un po’ di marijuana, birra e cocaina».

La copertina è stata realizzata da Gardy Burden, per lungo tempo autore degli artwork per conto di Young. Di seguito l’ascolto della title track.

 

 

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Powderfinger
  • 2 Hold Back The tears
  • 3 Human Highway
  • 4 Hitchhiker
  • 5 Ride My Llama
  • 6 Lookout For My Love
  • 7 Lotta Love
  • 8 Fontainebleau
  • 9 Campaigner

I più ascoltati