Album

Nick Höppner

Work

9 Giugno 2017 house

Work è il secondo album per Nick Höppner, resident DJ del Panorama Bar di Berlino, dopo Folk del 2015, sempre pubblicato per Ostgut Ton, la label del Berghain di cui Höppner è stato manager fino al 2012: house di classe e mestiere, screziata di profumi IDM (All By Themselves (My Belle)), sincopi da club UK (Hole Head), rimembranze chicagoane à la Larry Heard (In My Mind), dub downtempo (The Dark Segment) e cavalcate techno (Forced Resonance). La traccia conclusiva Three Is A Charm coniuga la dance con l’alt-pop, con il supporto dei Randweg al clarinetto, chitarra acustica e cajón.

Nel widget qui sotto è possibile ascoltare i due singoli estratti, All by Themselves (My Belle)Hole Head.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 All by Themselves (My Belle)
  • 2 Clean Living w/ Tram 78
  • 3 In My Mind
  • 4 Hole Head
  • 5 The Dark Segment
  • 6 Forced Resonance
  • 7 Fly Your Colours
  • 8 From Up And Down
  • 9 Three Is A Charm w/ Randweg

I più ascoltati