Album

Oneohtrix Point Never

Garden Of Delete

13 Novembre 2015 elettronica

In uscita il 13 novembre 2015 in doppio vinile, cd e digitale via Warp, Garden Of Delete è il nuovo album di Oneohtrix Point Never, alias di Daniel Lopatin e label manager dell’etichetta Software.

Per promuovere il nuovo lavoro il musicista ha scelto un’originale strategia iniziata il 18 agosto dal suo sito ufficiale. Qui tramite un’immagine si accedeva ad una strana nota stampa con il logo di Warp Records. Stampato in PDF, il file riportava elementi di grafica e testo ma anche un link ad un misterioso blog che comprendeva un’intervista al musicista condotta da un fantomatico alieno di nome Ezra. Il botta e risposta rivelava il titolo del nuovo album, Garden of Delete (in breve anche G.O.D.), un lavoro, stando a quanto si legge, influenzato da un altrettanto criptico genere, il cybernetic rock.

Ad anticipare il disco, una serie di teaser e il brano I Bite Through It, ascoltabile sul sito ufficiale e di seguito nella sezione widget di questa pagina. Il 18 settembre viene inoltre condiviso uno streaming di 17 minuti contenente le versioni MIDI dei brani presenti in scaletta. Ad accompagnarli un testo che continua la narrazione fantascientifica riguardo al progetto e all’amico alieno Ezra («”Daniel Lopatin aka 0PN found these MIDI files on a data stick which was sent to him by his alien friend Ezra. I [iamkinfan] downloaded them from the Internet and put them with some nice synths»).

I pre-order dell’album sono già disponibili via Bleep. Il lavoro segue a R Plus Seven, pubblicato sempre da Warp nel 2013. Ad anticiparlo, i brani Mutant StandardI Bite Through It disponibili in streaming di seguito via YouTube.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Intro
  • 2 Ezra
  • 3 ECCOJAMC1
  • 4 Sticky Drama
  • 5 SDFK
  • 6 Mutant Standard
  • 7 Child of Rage
  • 8 Animals
  • 9 I Bite Through It
  • 10 Freaky Eyes
  • 11 Lift
  • 12 No Good

I più ascoltati