Elettromagnetismo e Libertà
mar
22
2019

OOOPOPOIOOO

Elettromagnetismo e Libertà

OOPart

AvantImproNoiseJazzFree Jazz
array(0) { }
  • Lo Sconosciuto
  • Misika
  • Il topolino va
  • Dai Topich
  • OOPArt
  • Spacsio
  • Bar Berio
  • Bar Berio
  • Rosafunky
  • Toki
  • La Partida
  • OpoSong
  • Elettromagnetismo e Libertà
Precedente
Better Oblivion Community Center Better Oblivion Community Center - Better Oblivion Community Center
Successivo
Dissident Richard Youngs - Dissident

Info

Esce il 22 marzo 2019 su OOPart Elettromagnetismo e Libertà, secondo disco degli OoopopoiooO. Il lavoro che segue l’omonimo del 2015, viene pubblicato a un secolo esatto dalla nascita del theremin, che il duo formato da Valeria Sturba e Vincenzo Vasi usa nelle sue produzioni.

La cartella stampa parla di «una miscela pop in cui convivono in armonia combinazioni stilistiche distanti tra loro: musica contemporanea, minimalismo, tarantelle techno, rap, musica popolare e filastrocche da cantare con l’amico immaginario». L’organico prevede oltre ai theremin anche numerosi strumenti giocattolo e di uso comune tra cui scatole di cartone, sedie e tavoli, giocattoli e barattoli di tisane.

Fra gli ospiti Max Princigallo, Cristiano De Fabritiis (batteria), Giorgio Pacorig (piano Rhodes) e Marco Santoro (fagotto). Nel lavoro è presente anche una versione di La Partida di Victor Jara, suonata anche da Horacio Duran degli Inti Illimani.

Il titolo deriva dal brano di chiusura Elettromagnetismo e Libertà, composto da Tristan Honsinger, performer e violoncellista americano free. Il primo brano disponibile per l’ascolto si intitola Misika.

di Marco Braggion

Widget

Altre notizie suggerite