Album

Steve Arrington

Steve Arrington – Down to the Lowest Terms: The Soul Sessions

18 Settembre 2020 soul rnb funk hiphop beats

A dieci anni di distanza dal suo ultimo longplayer Pure Thang – escludendo l’album Higher, realizzato in coppia con il produttore Dam-Funk – esce su Stones Throw il nuovo lavoro discografico di Steve Arrington. Il vocalist è noto per la sua militanza nel gruppo degli Slave, tra la fine dei 70 e gli inizi degli anni 80 ed in veste solista per alcuni singoli di buon successo commerciale, come è il caso del classico Feel So Real.

Da ricordare anche la grande influenza che la sua musica ha esercitato negli anni su molti produttori di area hip-hop così come la sua partecipazione in veste di ospite in innumerevoli progetti musicali, non ultima quella all’interno dell’ultimo album di Thundercat nel brano Black Qualls. In questo Down To The Lowest Terms: The Soul Sessions, Arrington viene affiancato da alcuni nomi associati tradizionalmente alla sopracitata Stones Throw, tra questi i produttori e strumentisti Mndsgn, Knxwledge, DJ Harrison, J. Rocc e Jerry Paper. Il risultato, come è prevedibile e giusto aspettarsi, è nella migliore tradizione del soul funk elettronico più raffinato, con forti venature jazzy.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota

I più ascoltati