Steve Von Till – No Wilderness Deep Enough
Ago
07
2020

Steve Von Till

Steve Von Till – No Wilderness Deep Enough

Neurot

AmbientElettronicaMetalSludge
Precedente
India Jordan – For You India Jordan - India Jordan – For You
Successivo
DARK BOYS CLUB Dark Polo Gang - DARK BOYS CLUB

Info

Steve Von Till, cantante e chitarrista della band sludge/metal californiana Neurosis, ha annunciato la pubblicazione del suo quinto album solista, No Wilderness Deep Enough, in uscita il 7 agosto 2020 su Neurot Recordings. Insieme al disco – anticipato dal singolo Dreams Of Trees – è in uscita anche una raccolta di scritti a firma dello stesso artista e dal titolo Harvestman: 23 Untitled Poems and Collected Lyrics.

«Parla di desideri e perdite personali – ha riferito Von Till descrivendo il suo nuovo lavoro in studio – ma anche degli amori e delle insicurezze che tutti proviamo e su cui tutti meditiamo come umanità nella sua interezza. Esploro il grande distacco: di noi dal mondo naturale, di noi gli uni dagli altri e in ultima analisi anche di noi da noi stessi; e cerco di trovare un significato, nonchè di ristabilire queste connessioni. Cerco l’eco e la conoscenza del passato mentre guardo verso il futuro restando però dentro il presente».

Musicalmente, spiega la nota stampa, No Wilderness Deep Enough è un lavoro in cui la morbida estetica elettronica si fonde con le atmosfere sludge/metal dei Neurosis e in cui i panorami sonori ambient danno risalto alla poeticità dei testi, oltre a favorire l’introspezione spirituale.

di Valerio Di Marco

Widget

Altre notizie suggerite