Album

Sufjan Stevens, Bryce Dessner, Nico Muhly, James Mcalister

Planetarium

9 Giugno 2017 ambient experimental

In uscita il 9 giugno 2017 via 4AD, Planetarium è l’album che porta la firma dell’inedito quartetto composto da Sufjan Stevens, Bryce Dessner (The National), Nico Muhly ed il batterista James McAlister.

«Il disco fonde la voce di Stevens, la ritmica di McAlister, l’abilità alla chitarra di Dessner e le composizioni strumentali di Muhly – si legge nelle note stampa – e ruota intorno alle idee cosmiche esplorate dai testi di Stevens: la mitologia, l’astrologia, la scienza, l’astronomia e la complessità della coscienza umana». I quattro musicisti avevano collaborato anni fa ad un omonimo progetto ispirato al sistema solare e, secondo quanto annunciato via Twitter da Muhly nel 2015, il supergruppo aveva effettivamente già composto il disco, ma per completarlo e pubblicarlo era necessario attendere il termine del Carrie & Lowel Tour di Stevens.

Nel 2016, poi, rimettendosi al lavoro sulla materia prima, Stevens e McAlister invertono il tradizionale processo, prendendo le registrazioni dello spettacolo dal vivo e adattandole in studio. «Dopo la nostra ultima performance avevamo registrato in studio tutti gli arrangiamenti e le parti dal vivo», ha spiegato Stevens, «così anni dopo ci siamo detti: ‘Apriamo il vaso di Pandora’». Ad anticiparlo il singolo Saturn, Mercury (21 aprile) da cui è stato estratto anche un videoclip diretto da Deborah Johnson, e Venus (5 giugno), anch’esso accompagnato da un videoclip, diretto dallo stesso Stevens. Di seguito l’ascolto.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Neptune
  • 2 Jupiter
  • 3 Halley’s Comet
  • 4 Venus
  • 5 Uranus
  • 6 Mars
  • 7 Black Energy
  • 8 Sun
  • 9 Tides
  • 10 Moon
  • 11 Pluto
  • 12 Kuiper Belt
  • 13 Black Hole
  • 14 Saturn
  • 15 In the Beginning
  • 16 Earth
  • 17 Mercury

I più ascoltati