Album

Ty Dolla $ign

Ty Dolla $ign – Featuring Ty Dolla $ign

23 Ottobre 2020 pop trap rnb rap
Array

Featuring Ty Dolla $ign è il terzo album di Tyrone William Griffin, Jr. aka Ty Dolla $ign, r&b-rapper di Los Angeles che ha esordito su formato lungo nel 2015 con Free TC, dopo aver pubblicato una lunga serie di singoli e mixtape. Il successore di Beach House 3 è – come da titolo – l’apoteosi del featuring, con ben venticinque tracce (Spotify e classifiche ringraziano) caratterizzate da una sequenza di feat a dir poco impressionante. Giusto per citarne alcuni: Kanye West, Post Malone, FKA Twigs, Quavo, Future, Young Thug, Anderson .Paak, Nicki Minaj, Skrillex, Roddy Rich, Thundercat, Big Sean e Gunna.

Siamo chiaramente davanti all’ennesima operazione di arrembaggio alle charts di Spotify. Qui in Italia abbiamo lo stesso identico fenomeno – basta guardare all’ultimo Machete Mixtape o al terzo Bloody Vinyl. La carrellata infinita di ospiti altisonanti è unicamente funzionale ad aumentare la risonanza dei singoli pezzi nella playlist di turno. Il disco procede con il pilota automatico per un’ora abbondante di durata, senza sussulti e senza cadute. La qualità media è anche abbastanza buona, ma l’impressione è di stare ascoltando musica prodotta da algoritmi per altri algoritmi. Siamo su una giostra di Gardaland che scorre su un binario precostituito, senza scossoni, con un AI saldamente al pilota. Il viaggio può anche essere piacevole, ma sai già dove arrivi ed è impossibile levarsi il sapore di preconfezionato. Farà qualche milione di riproduzioni, e poi nessuno se ne ricorderà più. Tutti contenti, procediamo.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota

I più ascoltati