Album

Billie Eilish

WHEN WE ALL FALL ASLEEP, WHERE DO WE GO?

In uscita il 29 marzo 2019 via Darkroom/Interscope, WHEN WE ALL FALL ASLEEP, WHERE DO WE GO? è l’album di debutto di Billie Eilish che segue l’EP del 2017 dont smile at me (che conteneva le hit Bellyache e Ocean Eyes). Il disco, ispirato dai film dell’orrore, è stato scritto, prodotto e registrato interamente dalla 17enne songwriter nella sua casa d’infanzia a Highland Park, Los Angeles, con l’aiuto del fratello Finneas. Il disco è stato anticipato dal singolo Bury a friend e dai brani you should see me in a crown, when the party’s over e wish you were gay.

«…di quando vuoi stare così tanto con una persona da soffrirne e non vuoi accettare che questa persona non voglia stare con te. Almeno se fosse gay avrei una valida ragione per accettare il rifiuto e la mancanza di interesse nei miei confronti. Ho composto questa canzone quando avevo 14 anni – scrive la cantante nella press – ed ero pazzamente innamorata di un ragazzo. Credo possa essere un modo divertente e giocoso per superare questo rifiuto».

La sua proposta si incanala bene in quell’insieme di produzioni che interseca sinuose melodie pop/r’n’b (che non disdegnano l’autotune) e arrangiamenti electro-Hip Hop, tra avvolgenti bassi ed inserti elettronici (in questo caso d’ispirazione thriller e horror, come da concept). Sul lato dell’intimismo non manca nemmeno la ballata piano/voce à la Tori Amos, come si ascolta in when the party’s over.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Bad Guy
  • 2 My Strange Addiction
  • 3 You Should See Me in a Crown
  • 4 idontwannabeyouanymore
  • 5 Watch/&Burn
  • 6 Copycat
  • 7 When I Was Older
  • 8 Wish You Were Gay
  • 9 Xanny
  • 10 All The Good Girls Go To Hell
  • 11 Ilomilo
  • 12 Bellyache
  • 13 Listen Before I Go
  • 14 I Love You
  • 15 Ocean Eyes
  • 16 When the Party's Over
  • 17 Bury a Friend

I più ascoltati