Album

Yann Tiersen

EUSA

30 Settembre 2016 cantautori elettronica

In uscita il 30 settembre 2016 via Mute, EUSA è il nuovo album di Yann Tiersen, composto da dieci strumentali al pianoforte registrati presso gli Abbey Road Studios con il solo accompagnamento di field recording effettuati in un punto preciso dell’isola di Ouessant. EUSA inoltre è anche un testo di spartiti, un libro e un sito web dedicato che mostra le fotografie e le registrazioni ambientali di ogni luogo.

Ogni brano del progetto è legato ad una posizione specifica dell’isola di Ouessant, al largo delle coste della Bretagna (“Eusa” in bretone), dove Tiersen vive. «Ouessant è più di una semplice casa», racconta il pianista nella press release, «è una parte di me. L’idea era di fare una mappa dell’isola e, per riflesso, una mappa di quello che sono io. Per cominciare ho scelto dieci luoghi dell’isola e ho fatto una serie di registrazioni ambientali per ciascuno di essi. Le composizioni di musica per pianoforte che ho scritto in seguito prendono il nome di questi luoghi, e la partitura di ogni pezzo è accompagnata dalle coordinate GPS e da una fotografia del sito scattata da Emilie Quinquis».

Ad anticiparlo i brani Porz Goret, condiviso per lo streaming in formato videoclip a dicembre del 2015, e Penn ar Lann pubblicata via Facebook il 21 settembre 2016 e disponibile per l’ascolto nella sezione widget. Il musicista porterà l’album in tour attraverso una serie di concerti solisti a partire da maggio 2016. In Italia sono previste due date: al Teatro Regio di Parma il 4 maggio e all’Auditorium della Conciliazione di Roma il 17 ottobre.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Pern
  • 2 Porz Goret
  • 3 Lok Gweltaz
  • 4 Penn Ar Rock'H
  • 5 Kereon
  • 6 Yuzin
  • 7 Roc'H Ar Vugale
  • 8 Penn Ar Lann
  • 9 Enez Nein
  • 10 Kadoran

I più ascoltati