Album

Young Paint

Young Paint EP

12 Ottobre 2018 elettronica
Array

In uscita il 12 ottobre 2018, Young Paint EP è il primo lavoro accreditato all’omonimo programma di apprendimento «che ha progressivamente emulato il processo – dalla scala di grigi al Silverstone – utilizzato da Darren J. Cunningham durante le registrazioni del Hazyville LP su Werkdiscs nel 2008». A pubblicare quello che ha la durata di un mini album è una nuova etichetta che riprende parte della ragione sociale della storica label del producer, Werk_Ldt., una realtà nata dalla collaborazione tra lo stesso Cunningham e la britannica Vinyl Factory.

«E’ la prima volta che Young Paint si presta all’ascolto del consumatore e viene testato attraverso i canali distributivi di Vinyl Factory», recita beffarda la nota stampa, riferendosi di fatto a quella che è la release di una Intelligenza Artificiale. Il 13 ottobre, giusto il giorno seguente la pubblicazione del lavoro, il progetto verrà presentato dal vivo con un A/V show al londinese Art Peckham (a supporto saranno presenti anche Powell/Tillmans, Overmono e Machine Woman).

Non è la prima volta che un programma di intelligenza artificiale viene utilizzato come partner musicale più che come interfaccia passiva. Gli Autechre hanno già qualche anno di esperienza in questo campo. In un’intervista non più recentissima dichiaravano l’A.I. utilizzata come vero e proprio terzo componente del gruppo. E pure il loro album del 2013 Exai ne faceva probabile riferimento nel titolo (EXperiments on Artificial Intelligence).

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Travel Paint
  • 2 Neutral Paint
  • 3 Boy Paint
  • 4 Twisty Paint
  • 5 Ai Paint
  • 6 Kat Paint

I più ascoltati